pt_BRPortuguese
Itaiópolis | Venha Descobrir | Santa Catarina Turismo

Itaiópolis

Una buona meta per gli appassionati dell’ecoturismo e del turismo rurale, Itaiópolis offre un clima tranquillo, proprio di una città all’entroterra. Le tracce della colonizzazione tedesca, polacca e ucraina sono presenti nell’architettura, nella gastronomia, nelle feste e in diverse abitudini dei suoi abitanti. L’artigianato è anche presente nella regione, soprattutto col ricamo ucraino, lo wycinank (ritagli di carta) e le uova colorate (pysanka).

Gastronomia

Altri Sapori Tipicamente Europei


Assaggia il tipico "boi ralado no espeto", carne di manzo macinata su spiedino di legno e arrostita sul barbecue. Assicuratevi di provare le delizie della cucina polacca, ucraina e tedesca.

[servico]

Ristorante Zenita Westphalen
Cucina polacca e tedesca. Bisogna prenotare.
Rua Alfredo Schneider, 1.339, Alto Paraguaçu.
Telefono: (47) 3652-2352.


Storia e Cultura

Curiosità


Tunnel e ponti in metallo e calcestruzzo della Rete delle Ferrovie Federali
Costruiti nel decennio 1930, si trovano lontani 4,5 km, 16, 18 e 25 km dal centro.

Antiga Estrada da Mata
Itinerario dei mandriani nel secolo XIX, che ha contribuito a definire il percorso dell'autostrada BR-116.


Chiese


Chiesa Santo Estanislau e Cappelle del Rosario
La chiesa, protetta dall'Istituto del Patrimonio Storico e Artistico Nazionale (IPHAN), è la più grande dell’America Latina costruita dai polacchi. Sono ancora celebrate messe in polacco. Dal lunedì al giovedì, dalle 8:00 alle 12:00 e dalle 13:00 alle 17:00; venerdì e sabato, dalle 8:00 alle 12:00.
Praça da Matriz, s/n, Alto Paraguaçu.
Telefono: (47) 3652-2056.

Chiesa Nossa Senhora do Perpétuo Socorro
Costruita nel 1895, fu la prima chiesa di rito cattolico ucraino del Brasile.
Linea Xavier da Silva.



Chiesa Sagrada Família
Istituita ufficialmente nel 1903, appartiene al Rito Bizantino Ucraino Cattolico.
Comunità di Iracema.

Chiesa São Pedro e São Paulo
Protetta dall'Istituto del Patrimonio Storico e Artistico Nazionale (IPHAN).
Località di Moema, lontana 35 km dal centro.


Musei, Case di Cultura, Monumenti e Memoriali


Monumento agli Immigrati
Una collezione di opere che rappresentano simboli polacchi (l'aquila bianca e l'immagine di Nostra Signora di Monte Claro) e ucraini (pysanka).
Rua Osmar Semmer, s/n, Centro.


Altri Patrimoni Storici Europei


Architettura tipica
Le influenze degli immigranti europei sono visibili nel patrimonio architettonico della città. I punti principali sono le costruzioni tipiche ucraine della comunità di Iracema, le costruzioni tedesche di Moema, le case con le ruote idrauliche, le falegnamerie tipiche di Serzedelo e l'insieme di architettura polacca del Nucleo Storico d’Alto Paraguaçu, protetto dall'Istituto del Patrimonio Storico e Artistico Nazionale (IPHAN).

Chiesa Santo Estanislau e Cappelle del Rosario
La chiesa, protetta dall'Istituto del Patrimonio Storico e Artistico Nazionale (IPHAN), è la più grande dell’America Latina costruita dai polacchi. Sono ancora celebrate messe in polacco. Dal lunedì al giovedì, dalle 8:00 alle 12:00 e dalle 13:00 alle 17:00; venerdì e sabato, dalle 8:00 alle 12:00.
Praça da Matriz, s/n, Alto Paraguaçu.
Telefono: (47) 3652-2056.

Comune
Costruzione del 1980 in stile polacco.


Turismo Religioso

Chiese


Chiesa Santo Estanislau e Cappelle del Rosario
La chiesa, protetta dall'Istituto del Patrimonio Storico e Artistico Nazionale (IPHAN), è la più grande dell’America Latina costruita dai polacchi. Sono ancora celebrate messe in polacco. Dal lunedì al giovedì, dalle 8:00 alle 12:00 e dalle 13:00 alle 17:00; venerdì e sabato, dalle 8:00 alle 12:00.
Praça da Matriz, s/n, Alto Paraguaçu.
Telefono: (47) 3652-2056.

Chiesa Nossa Senhora do Perpétuo Socorro
Costruita nel 1895, fu la prima chiesa di rito cattolico ucraino del Brasile.
Linea Xavier da Silva.



Chiesa Sagrada Família
Istituita ufficialmente nel 1903, appartiene al Rito Bizantino Ucraino Cattolico.
Comunità di Iracema.

Chiesa São Pedro e São Paulo
Protetta dall'Istituto del Patrimonio Storico e Artistico Nazionale (IPHAN).
Località di Moema, lontana 35 km dal centro.


Eventi

Eventi Sportivi


Sentiero del Boi Ralado
Circuito fuoristrada per percorso in moto. Organizzato dal Moto Clube Ita na Lama. Nel mese di aprile.


Feste Tipiche


Festa della Carne di Manzo e Pollo Grattugiata su un Bastone
Band tipiche, danze, gruppi di danza e l'esposizione di bestiame sono alcune delle attrazioni della festa che celebra l'anniversario della città. Il piatto principale è l'arrosto di manzo su un bastone. Si realizza nel mese di ottobre nella struttura montata sulle strade del quartiere storico Alto Paraguaçu.
Telefono: (47) 3652-1306.

Notte Polacca
Spettacoli folkloristici, cibo tipico e altre attrazioni culturali come la rottura del ghiaccio e il brindisi con la vodka. Promossa dall'Associazione Culturale Polacca. Nel mese di agosto. Spazio della Chiesa di Santo Estanislau. Nucleo Storico di Alto Paraguaçu.


ACQUISTI

Artigianato


Conosci i pezzi artigianali che rivelano le tradizioni culturali dei colonizzatori, come il pysanky (uova colorate finemente decorate con poteri di talismano), lo wycinankas (arte in carta) e il ricamo ucraino.

[servico]

Casa della Cultura
Dal lunedì al venerdì, dalle 8:00 alle 21:00.
Rua Papa Pio XII, 26, Centro.
Telefono: (47) 3652-1306.


ECOTURISMO E SPORT D'AVVENTURA

ESPLORAZIONE DELLE CAVERNE


Caverna del Tigre
Si trova nella comunità di Iracema, a 26 km dal centro, accanto alla Cascata della Pedra Furada.


TREKKING, CANYONING, RAPPEL, CASCADING E ZIPLINE


Cascata della Mina de Sal
Cascate con 30 metri di altezza in parete spessa rocciosa di 80 m di larghezza. Craveiro Itajaí, a 32 km do Centro.


Localização Geográfica

veja o mapa ampliado
Schedule
Search