Storia e Cultura

Santa Catarina è piena di attrazioni storiche e culturali. La Regione possiede numerose collezioni architettoniche elencate dall’IPHAN (Istituto del Patrimonio Storico e Artistico Nazionale), come delle chiese, musei, memoriali e monumenti, oltre ad importanti siti archeologici. Ci sono teatri, cinema e centri culturali nelle principali città di Santa Catarina, dove è possibile guardare gli spettacoli, i film, concerti e mostre di artisti locali, nazionali e stranieri.

Ammira il ricco patrimonio storico di Santa Catarina, pieno d’influenze europee.

Dopo l’arrivo degli scopritori portoghesi, Santa Catarina ha ricevuto, nel corso dei secoli, gruppi di immigrati tedeschi, italiani e, in inferiorità numerica, azzorriani, polacchi, ucraini, olandesi, austriaci e giapponesi, tra altri. L’architettura tipica ed i monumenti trovati in ogni comune fanno riferimento alla cultura dei loro colonizzatori, ed è possibile trovare un’ampia varietà di stili su tutta la Regione. Sono 22 collezioni architettoniche elencate dall’IPHAN (Istituto del Patrimonio Storico e Artistico Nazionale), oltre agli edifici conservati dalla Regione e dai comuni. I musei e i memoriali preservano importanti collezioni storiche di ogni zona.

Conosci le riserve indiane dove ci sono i discendenti dei primi abitanti di Santa Catarina.

I registri archeologici dimostrano che l’occupazione indigena in Santa Catarina ci fu da almeno 5.000 anni. Attualmente, ci sono gli indiani delle etnie Guarani, Kaingang e Xokleng che vivono nelle loro riserve nell’Alto Vale do Itajaí, al nord e ad ovest della Regione. Visitare i villaggi è un ottimo modo per conoscere meglio la cultura di questi popoli.

Scopri decine di sambaquis, siti archeologici e altre tracce preistoriche.

Ci sono tracce di presenza umana da 8.000 anni fa in Santa Catarina. La Regione possiede diversi siti e musei archeologici che conservano reliquie preistoriche, manufatti di pietra scheggiata e pietra levigata, ossa e fossili. I sambaquis (siti dove gli indiani elaboravano loro cibo e seppellivano i morti) sono presenti nella Regione. Nel comune della città di Jaguaruna ci sono più di 30 sambaquis, tra cui uno dei più grandi al mondo, con un’area di 10 ettari e fino a 30 m di altezza.

Divertiti con i programmi culturali.

Guardare gli spettacoli teatrali, visitare le mostre d’arte, vedere i film e i concerti sono alcune delle attività culturali che si possono fare in Santa Catarina. Le principali città della Regione offrono cinema, teatri, gallerie e altre scelte di spazi che ospitano le più diverse espressioni artistiche e culturali.